Paura

Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di sentirsi chiedere: “Di cosa hai paura?”. Oggi io ho trovato la mia risposta : le persone.

La gente che ho attorno, conoscenti e non, sono loro che mi fanno paura. Mi spaventano i loro ragionamenti ottusi, cattivi e soprattutto menefreghisti. Ovviamente un briciolo di umanità nel cuore di un numero ridotto di persone, esiste ancora e al momento è quello che mi da una certa speranza.

Mi passano come vento tra il filo spinato, tutti quei commenti dettati dal non trovarsi dentro ad una determinata situazione, mi passa nella mente tutta la cattiveria che una singola persona può tirare fuori da se stessa, che può pensare e che può compiere.

Ho 23 anni e l’unico problema della mia vita giornaliero dovrebbe essere “Di che colore mi metto la maglietta questa sera per uscire?”. Invece no. Per quanto io sia apparentemente solare, gioiosa e tutti quei bellissimi complimenti che adoro ricevere, non è esattamente così. Mi fa paura la gente, sono asociale perchè preferisco di gran lunga la solitudine che milioni di sorrisi di falsi amici.

Quando sei sola niente può farti del male.

Semplicemente perchè l’unica cosa che te lo può fare, sei solo e semplicemente tu. Molte persone sono fondamentalmente cattive e questo è atroce, ogni giorno siamo circondati da sconosciuti che non sappiamo se arriveranno mai a farci del male oppure hanno uno scopo ben più ampio nella loro vita e soprattutto sano, piuttosto che provocare dolore al prossimo.

Ho paura. Paura di quando mi sono trovata in situazioni in cui gente che conoscevo ha fatto di tutto per affossare qualcun’altro per emergere, paura di non poter fare e dire ciò che voglio perchè si viene etichettati e presi di mira senza nessuna pietà, paura perchè non mi posso fidare di nessuno, paura perchè mi rendo conto che più vado avanti e più mi trovo sola perchè tendo a scartare tutte quelle persone che ritengo “pericolose”, paura perchè non si dà più valore a nulla, paura per tutte quelle notizie catastrofiche che sento ogni giorno nel mondo e la maggior parte sono provocate da gente “comune”, paura di non riuscire più ad avere un futuro decente per colpa di qualcun’altro, paura perchè con il denaro ci si può comprare anche la dignità (ma prima bisogna averla), paura perchè per la maggior parte delle persone è meglio apparire che essere, paura per milioni di altre cose che solo a pensarle mi fanno star male.

Odio la gente, odio la folla, odio questo schifo di “umanità”.

Non pretendo che gli altri abbiano il mio stesso modo di ragionare, di fare o di vedere le cose, ma vorrei che non avessero tutta quella cattiveria nel cuore, quella frustrazione, e quel menefreghismo.

Mi fanno tanta pena, tenerezza e anche rabbia tutte quelle persone che mi vedono troppo “buona”, “innocente” o “svampita”, ma preferisco di gran lunga essere cosi’ piuttosto che atroce e spietata, sia nei modi e sia nelle parole.

Sono come voglio io !! Parlo, urlo, piango, rido, canto, amo, odio … quando, come e quanto voglio io. Il problema che in tutto ciò non riuscirò mai a essere cattiva, e sicuramente se non posso aiutare un’altra persona, non le peggioro la situazione o faccio qualcosa di cattivo, lascio stare direttamente. “Vivi nel mondo delle favole”, ma perchè se tutti si comportassero con l’amore nel cuore invece che con l’odio, io non avrei paura di tutta la gente che mi circonda. Se aiutassimo chi ne ha bisogno, invece che buttargli altro fango addosso, non aiuteremo solo l’altra persona, ma anche noi stessi. Dovremmo pensare un pochino anche agli altri e non solo ai nostri di bisogni…

Concludo con una bellissima frase : “•• Se niente ci salva dalla morte, che almeno l’Amore ci salvi dalla vita !! ••”        – Pablo Neruda

Buona notte ∼ 

 

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Ilaria ha detto:

    sei una bravissima scrittrice!! complimenti..continua così

    Mi piace

    1. lucedistella93 ha detto:

      Grazie per il bellissimo complimento, ma non sono una scrittrice 😊😊

      Mi piace

  2. Alessandra ha detto:

    Mi sono imbattuta casualmente in questa pagina e quanto ho letto questo commento … beh sono perfettamente d’accordo con te! Ho le stesse identiche paure, le stesse considerazioni su determinate persone….ma anche le stesse speranze! Sarebbe bellissimo vedere più bontà e purezza nei cuori…sarebbe davvero un mondo migliore. E le nostre paure…..finalmente diventerebbero piccole piccole!

    Mi piace

    1. lucedistella93 ha detto:

      È bello poter condividere qualcosa di proprio e vedere il consenso di altre persone … Condivido a pieno, la cattiveria e tutto il resto non servono a nulla, in qualcosa di migliore ci si può sempre sperare !! Buona giornata

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...