Pan di Spagna

Iniziamo l’anno con una ricetta semplice ma utilissima per creare la base di molte torte : Il famosissimo Pan di Spagna !!! Se seguirete passo passo il procedimento, otterrete anche voi un Pan di Spagna soffice e buonissimo che rimarrà alto SENZA l’aiuto del lievito !!! Il segreto infatti sta tutto nella lavorazione delle uova, sopratutto di quella che si dedica agli albumi, ma andiamo a vedere cosa ci occorre … (Mi raccomando è importante non variare in alcun modo dosi e procedimento).


Ingredienti : (Per uno stampo da 24/26 cm)

  • 100 gr farina “00”
  • 100 gr fecola
  • 170 gr di zucchero (85 gr x 2)
  • 6 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

Procedimento :

Munirsi di fruste elettriche, carta forno e foderare lo stampo o scegliete il metodo classico “imburrare e infarinare” [NBIo ho trovato molto comodo foderare solo la parte inferiore dello stampo fermando la carta forno sotto la cerniera (come in foto) e lasciando i bordi senza infarinatura perchè lo stampo è già antiaderente], accendere il forno in modalità “tradizionale“.

Pan di Spagna con carta forno (sotto)
Pan di Spagna con carta forno (sotto)

In due ciotole un pochino alte, separare le uova (ovviamente da una parte gli albumi e dall’altra i tuorli) ed iniziare con la lavorazione dei tuorli, aggiungere quindi metà dello zucchero ed incorporare il tutto per 15 minuti preferibilmente con un cucchiaio di legno (ma anche le fruste vanno bene). Successivamente aggiungere la farina, la fecola setacciate ed un pizzico di sale ed incorporare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo (non vi preoccupate della durezza poi si ammorbidirà con l’aggiunta degli albumi). Iniziare la lavorazione degli albumi (che è quella che darà il maggior volume al vostro Pan di Spagna) aggiungere l’altra metà dello zucchero. Lavorare il tutto per minimo 15 minuti, usando le 3 velocità (anche qui ovviamente iniziare con la velocità più bassa fino a salire, cambiandola ogni 5 minuti). Una volta finito questo passaggio, con una spatola in silicone bisogna “staccare” molto delicatamente gli albumi ormai lavorati e metterli con il resto dell’impasto. Iniziare a incorporare i composti solo con la spatola o con il cucchiaio di legno con un movimento molto delicato e dal basso verso l’alto (in modo da non far “smontare” gli albumi). Versare il tutto nello stampo e con l’aiuto della spatola, cercare di mettere il composto in modo omogeneo così da evitare eccessivi dislivelli. Infornare a 130° (o 150°, dipende dalla potenza del vostro forno) x 45-50 minuti a forno ventilatoNon aprire assolutamente il forno ma fate passare questo periodo altrimenti il dolce si “affloscerà”.

Pan di Spagna
Pan di Spagna

La ricetta elencata è per ottenere una torta base, poi si può tagliare ottenendo massimo 2 strati che si possono farcire a piacimento. Es: crema pasticciera, Nutella e mascarpone, crema al cacao, panna e crema, etc etc etc…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per qualsiasi chiarimento, chiedete pure !! Provatelo e fatemi sapere cosa ne pensate, perchè non ve ne pentirete !! Un bacioneee ♥

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...