Ritorni

Dovevo pubblicare la ricetta del Pan di Spagna, ma per una volta c’è qualcosa che mi preme di più e ho bisogno di condividerla, di scriverla.

Ritorni. Chi mi conosce abbastanza, capisce subito di chi parlo, per chi non lo sapesse o non avesse capito, mi riferisco a Lui. Quello che ho mandato a quel paese talmente tante volte che ho perso il conto, e che ho maledetto per lo stesso numero, eppure, eccolo di nuovo.

Non è da tutti ritornare, anche se preferisco chi non se ne va mai. Eppure a volte, tutto quello che è giusto viene a mancare davanti al sentimento più importante di tutti.

Perchè gli do possibilità anche se il finale fino ad adesso è sempre stato simile? Non lo so. Per una volta nemmeno mi interessa sapere. Lo amo e non ho mai amato nessuno e/o amerò mai qualcuno in questo modo, e soprattutto, non lascerò mai che qualcuno mi ami come mi ama lui. Perchè proprio lui? Non sò nemmeno questo. E anche in questo caso continua a non interessarmi.

Durante questi mesi e in quelli passati, ho capito che posso vivere senza lui, che si và avanti, che niente è capace di abbattermi o fermarmi, che se voglio posso stare sola. Ma tutto questo è adatto ad una persona fredda ed orgogliosa, per una volta voglio solo lasciarmi amare, e spero che non finisca di nuovo come le altre volte. Ho capito che posso fare tante cose, ma che tutte quelle cose che faccio hanno un valore diverso se poi condivise anche con lui.

“Marta, tanto lui non cambia”. Lo so. Sono 22 anni che mi privo della presenza delle persone perchè sono diverse da me, perchè mi hanno fatto male, perchè mi hanno illusa e delusa, perchè non si sono comportate bene, perchè… Tanti, troppi perchè e poi inspiegabilmente le ho perdonate. Sono 22 anni che perdono persone che non si meritano nulla, eppure se lo faccio con lui non và più bene. “Non cambia”, ma infatti io non voglio questo, io lo amo esattamente per come è. Io ho bisogno di sincerità ed è questa la sua più grande immensa pecca, purtroppo o anche per fortuna la gente non sà tutto di me quindi lo reputa “inadatto”.

Ognuno si ammazza con i propri vizi, è nel genere umano farsi inspiegabilmente male ed è una cosa “normale”. Ma se io amo così tanto una persona che apparentemente non mi merita, ma che problema vi da’? Ma vi siete mai visti? Avete mai analizzato a fondo i vostri errori? Non vedete che fate le stesse medesime cose anche se con persone diverse? Gli stessi errori. Poi però lo faccio io e non va bene.

Ma perchè invece di star sempre a criticare, non prendete esempio? Lui ritorna, nonostante tutto quello che è successo, perchè lui non ha tutte le colpe, anche io ho fatto i miei sbagli. Ma lui, ritorna, sempre. Ci mette a volte anni, a volte, mesi, a volte giorni e a volte pure solo un minuto. Ma torna da me per ricominciare qualcosa, e dovrebbe essere così anche per le altre persone, ossia, non lasciare le cose così come stanno, perche’ io e lui potremo anche discutere, mandarci a quel paese e tante altre cose, eppure eccoci di nuovo.

Ripeto, ognuno ha i suoi vizi, ognuno si ammazza come vuole, ognuno fa ciò che vuole della propria vita. Non mi importa dei consigli, non mi importa delle chiacchiere e tanto meno mi importa se finirà di nuovo, il problema è mio, non vostro. Voglio sbagliare, voglio continuare a “farmi male” secondo voi, perche’ secondo me è star bene invece, perchè quando stò con lui e stò come dico io, non c’è nulla che mi fa star più bene. Ma ovviamente questo non lo nota nessuno, è più facile vedere quando mi fa male e come stò, fermarsi all’apparenza, perchè nessuno mi ha mai detto “Come sei felice quando stai con lui”, anche se io mi ci sento veramente. E’ facile attribuirgli le colpe, le lacrime e gli sbagli, nessuno, anche quando eravamo più piccoli si è mai azzardato a dire “Sorridi perchè è lui che ti fa sorridere”, anche solo per una chiamata, anche solo con un messaggio, anche con un fiore, una lettera o qualsiasi altro gesto o accortezza e così via…

Questo era uno sfogo e se siete arrivati fino a quì vi do un consiglio: la vita è una sola, non possiamo soffrire per una persona che non ci merita ed ok, ma nemmeno rinunciare a fare ciò che si vuole veramente per far contenti gli altri. Io amo questa persona e solo io deciderò di mettere la parola “fine” a questa storia. E siccome non voglio mettere fine a tutto ciò, invece di ripetermi all’infinito “tanto non cambia”, auguratemi che invece le cose andranno bene e che con questa persona io crei il mio di “per sempre”. Voglio concludere con una frase che mi piace tantissimo : • Per quanto buia sia la notte, le stelle non si spengono. Per quanto dura sia la vita, i sogni non si abbandonano !! •

PS: Un’ultima cosa, invece di giudicare gli altri, pensate un pò a voi stessi e visto che voi avete capito tutta dalla vita, ditemi, quando avete tempo, se veramente siete felici e se è veramente la vita che volete quella che state vivendo.

Buona serata ∼ 

 

 

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Noemi ha detto:

    Se solo un pò ho capito ciò che intendi….Posso dirti che viviamo la stessa realtà… E nonostante tutto sono 5 anni che lui torna e io me lo riprendo per quanto ne sono perdutamente innamorata..Comunque mi hai emozionata…Grazie! 😘

    Mi piace

    1. lucedistella93 ha detto:

      Ma di chi stai parlando? Io sto parlando di Luca, ma tu stai parlando di un altro ragazzo spero.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...